Autoproduzione e imprenditoria a Firenze: connessioni per un nuovo business Aspettando Source

Conosciamo già Andrea Santarossa e la sua adorabile LightHouse, la lampada da tavolo disegnata per Amuleto e pensata per le camerette dei bambini ma che, nella sua essenziale ironia, si adatta perfettamente a diversi ambienti della casa. Andrea è un designer che nel suo percorso introduce anche progetti di ricerca e formazione per avvicinare le persone al design nel modo giusto, farne comprendere le potenzialità e promuoverlo sia come produzione sia come oggetto di studio ed è proprio sotto questo aspetto che vi abbiamo già presentato il suo lavoro con Ideafilanda “… studio di ricerca e sviluppo che utilizza le tecniche del design thinking e le modalità del societing per fornire ad imprese, istituzioni, associazioni e comunità servizi di analisi, ricerca, progettazione, networking e creative management.”.

ideafilanda_web

Oggi vi parliamo di un workshop organizzato proprio da Ideafilanda in occasione di Source, mostra di design autoprodotto  “… primo evento e progetto di ALTROVE, nasce dall’idea di dare un nuovo spazio alla creatività e ai giovani a Firenze, usando come mezzo di comunicazione una mostra sul design autoprodotto e fornendo come contenuti dibattiti, conferenze, workshop, incontri, lezioni finalizzate ad offrire al pubblico un quadro piuttosto ampio sui possibili scenari produttivi futuri.”. Source si svolgerà dall’11 al 18 settembre a Firenze all’interno della Limonaia di Villa Strozzi, spazio del Comune di Firenze gestito dall’associazione culturale Officine Creative.

sourcelogo_web

Aspettando Source è un progetto dell’Associazione Altrove, un workshop di 3 giorni organizzato da Ideafilanda che vede protagonista l’Impact Hub di Firenze. Autoproduzione al servizio della comunità, questo l’obiettivo che si esprime nel briefing proposto da Andrea e da Mirko Balducci (socio di Andrea in Ideafilanda) che avranno il ruolo di gestire il workshop, indirizzare e guidare i designer e seguire e coordinare le diverse realtà coinvolte sia in fase progettuale che in fase di realizzazione.

Il briefing nasce dall’individuazione di bisogni e necessità riguardo la fruizione di uno spazio comune da condividere e agire in più modalità, nello specifico, “immaginare, progettare e realizzare lo spazio esterno adiacente ad Impact Hub Firenze, un luogo che possa consentire alle persone di socializzare e rilassarsi, entro il quale poter organizzare momenti di svago, fedele alla filosofia Hub di condivisione e apertura.”.

aspettandosource_web

 

Da venerdì 23 a domenica 25 maggio si svolgerà la fase progettuale del workshop in cui verranno esposte e valutate idee, spunti e riflessioni per individuare possibili soluzioni in risposta al briefing iniziale. Giovedì 5 e venerdì 6 giugno verranno realizzati i progetti scelti in collaborazione con Fab Lab Firenze. Il progetto rimarrà quindi in esposizione a settembre durante tutta la durata della mostra.

Per iscrivervi al workshop basta inviare una mail entro giovedì 15 maggio ad aspettando.source@sourcefirenze.it, per informazioni dettagliate, consultate il programma completo del workshop Aspettando Source.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...